Arrivano! Uno sgombero previsto ed una grande vittoria politica

27.6.2011. Cronaca dalla  Maddalena di Chiomonte

L’alba di questo lunedì d’estate alla Maddalena ha qualcosa di surreale. I primi raggi del sole illuminano una figura piccola, un ometto a torso nudo, capelli lunghi, barba, a piedi scalzi che fa yoga sul tetto della galleria sull’autostrada. Sotto di lui, già da un’ora, l’avanguardia dei 2000 poliziotti mandati ad espugnare il presidio si sta preparando all’assalto ed un enorme bulldozer con pinze meccaniche sta manovrando per aprire un varco nelle barriere antirumore da dove far accedere le truppe. L’uomo è Turi Vaccaro, ex operaio Fiat da tempo  convertitosi al misticismo orientale ed alla filosofia ghandiana, figura caratteristica del movimento No Tav. E’ suo il primo atto di coraggio della giornata:  completato il suo rito di purificazione spirituale di fronte al sole ed alla natura che si risveglia, in un attimo Turi si cala sull’autostrada e corre verso la mostruosa ruspa per sfidarla. Il suo movimento rapido coglie di sorpresa i poliziotti, che ora devono rincorrerlo. Lo placcano in due, lo prendono per i piedi, lui si mette a canterellare, loro indispettiti lo Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Il Questore Faraoni, un uomo solo.

23.6.2011

In un magnifico pomeriggio di sole, increspato solo a tratti da qualche nuvola che porta un po’ di fresco, la Libera Repubblica della Maddalena brulica di attività e di varia umanità. L’agorà tra i tendoni è il luogo dove si commentano le notizie del giorno ma naturalmente l’argomento principale sempre lo stesso ormai da un mese: se, quando e come arriveranno. Si confrontano le versioni dei media e si legge tra le righe di ogni dichiarazione e comunicato: negli anni, i No tav sono diventati esperti nel capire le mosse del potere, il resto lo fanno le ‘sentinelle’ lungo le strade che portano all’Alta Valle, quelle che controllano i movimenti di truppa in Torino e le occasionali ‘fughe di notizie’. Leggi il resto dell’articolo

Avviso dai No Tav alle Forze dell’Ordine: Attenti a quel che fate! Siete filmati da ogni parte.

  Iniziano ad operare il TG Maddalena e l’Associazione imprenditori valsusini No Tav

Maddalena di Chiomonte, 15 Giugno 2011

Con l’ampliarsi del presidio alla Maddalena di Chiomonte e l’estendersi delle inziative non si fermano anche le attività di autodifesa e prevenzione dallo sgombero violento preannunciato dai Partiti. Una novità è la copertura video di tutta l’area e una seconda novità è l’avvio del TG Maddalena, un servizio giornalistico organizzato da un collettivo di giornalisti che nei giorni scorsi ha svolto alcune prove tecniche di trasmissione in streaming e su youtube. I filmati andranno sui maggiori blog italiani, su siti europei e si sta preparando una diffusione pubblica a Torino.   Leggi il resto dell’articolo

I professionisti della legalità

14 Giugno 2011

Così il Ministro Maroni ha chiamato le Forze di Polizia che verrebbero chiamate a sgomberare con la forza il Presidio della Maddalena di Chiomonte. Vediamo allora di conoscere un paio di dirigenti di PS che si sono distinti nel recente passato per atti di legalità…estrema. Leggi il resto dell’articolo

Piazza pulita!

10 Giugno 2011

Sulla base delle indagini sulla ‘ndrangheta in Piemonte, il Movimento 5 Stelle, in Regione e nel Comune di Torino, chiede: il commissariamento della Regionevisto che la Giunta non riesce a garantire che le sue scelte non siano influenzate/influenzabili dalla criminalità organizzata’; le dimissioni del Consigliere Nino Boeti (PD) che ‘se anche non sapeva (di aver avuto per anni rapporti con il boss Di Masi) è meglio che si dimetta perché è pericoloso per la comunità e per il suo Partito’; a Fassino di fare piazza pulita nel Partito ‘sospendendo immediatamente da ogni incarico tutti gli esponenti coinvolti e pretendendo le loro dimissioni (e invece lui ha appena riproposto La Ganga…) ed infine anche le dimissioni delle Assessori Porchietto e Ferrero secondo un principio difficilmente contestabile e cioè ‘perché i politici non solo devono essere ma anche sembrare al di sopra di ogni sospetto’. Leggi il resto dell’articolo

Pallottole a Esposito e Merlo. I mandanti sono chiari a tutti

Torino, 5.6.2011

Lo scorso  Febbraio, solo Maverick pubblicava l’avvertimento proveniente da fonti ‘europee’ secondo cui era avviato un piano di attentati in Italia e Val Susa per sollevare il premier dai suoi guai quotidiani e per affrettare qui l’avvio dei lavori per il Tav. Lo scopo era di mettere in difficoltà il movimento che sarebbe stato accusato di essere ispiratore se non complice degli attentatori. C’erano addirittura dei riscontri ed alcuni piccoli episodi che corroboravano le peggiori ipotesi. Eppure la notizia era stata resa pubblica dal rappresentante delle liste civiche in occasione dell’incontro ad Avigliana con De Magistris, era confermata dal Movimento 5 Stelle ed i Comitati No tav si erano affrettati ad informarne i Carabinieri. Niente era trapelato sui media, totale silenzio. Poi fortunatamente niente accadde forse proprio per la sollecitudine nel denunciare il piano, ormai ‘bruciato’. Leggi il resto dell’articolo

Loredana Bellone, Sindaco di San Didero: ‘Stiamo con la nostra gente’

La Maddalena di Chiomonte, 4.6.2011

La giornata è tornata al bello quassù nella Libera Val Susa, al presidio della Maddalena. C’è tanta gente che si dà da fare a montare nuove strutture per rendere la resistenza sempre meno faticosa. Il programma di incontri odierni prevede una lezione-incontro del Prof. Sergi, ordinario di Storia Medievale a Torino, che parla della via Francigena e porta così la sua solidarietà. Al temine dell’incontro fermo Loredana Bellone che stava tra il pubblico e le chiedo di chiarire i termini della riunione di venerdì 3 dal Prefetto, a cui erano presenti 13 amministratori della Valle. Leggi il resto dell’articolo