Bianca a Pianezza

Una serata di celebrazione dei 70 anni del voto alle donne in cui mamma Bianca è stata degnamente “raccontata”.

 Bianca

Venerdi 27 Maggip si è tenuta presso la Biblioteca Comunale di Pianezza una serata di commemorazione del 70° anniversario del voto alle donne, organizzata dalla sezione locale dell’Anpi. E’ stata una serata tutta targata Pd: relatori lo storico Gianni Oliva, già assessore regionale alla Cultura nella giunta Bresso e Nino Boeti, vicepresidente del Consiglio regionale, sonoramente fischiato dalla piazza del 25 Aprile a Torino.

Malgrado la marcata connotazione partitica sottolineata dalla presenza in sala del candidato sindaco Pd Aires e di diversi suoi collaboratori, la serata è stata gradevole per l’ottimo lavoro di regia a cura di Romano Vignolini, segretario della sezione Anpi, che ha organizzato gli interventi parlati e cantati (da Le Stelle Rosse) intorno a un power point illustrante la storia dell’emancipazione femminile in Italia a partire dalle lotte delle mondine. Leggi il resto dell’articolo

Ufo. Le dichiarazioni di Hillary Clinton, nuova breccia nel cover up

La Clinton promette in Tv di rivelare i files segreti sugli Ufo. Non è la prima a farlo ma la mossa (elettorale), un po’ vaga e contradditoria, apparentemente clamorosa, manda utili segnali. I precedenti

Alien Congress(articolo pubblicato su CarmillaOnline il 29 Aprile 2016)

di Maverick

Tutte le agenzie internazionali e diversi quotidiani anche in Italia hanno dato nei giorni scorsi rilievo alle dichiarazioni della candidata presidenziale in materia di Ufo. La Clinton ha detto in Tv che se eletta si impegnerà a desecretare i files riguardanti gli Ufo e la presenza aliena.  L’aveva già detto a Gennaio al Conway Daily Sun del New Hampshire e ora l’ha ribadito. Non è la prima a dire di volerlo fare e bisognerà verificarne la vera volontà: Hillary è una consumata politicante e la circostanza può essere letta come una astuta mossa elettorale, una strizzata d’occhio a quel 57% di americani che è convinto che gli vengano nascoste molte informazioni sull’argomento. Anche ammesso che sia cosi è una mossa impegnativa e rischiosa, in molti sensi. I media hanno attribuito all’influenza dell’amico e finanziatore Laurance Rockefeller, fondatore della Rockefeller Initiative ( ) e convinto sostenitore dell’ipotesi extraterresre, l’interesse della lady per l’argomento, e alle pressioni simultanee di John Podesta, il suo Direttore della campagna elettorale (e di Bill, precedentemente), da tempo sulla breccia con una sua organizzazione, il Center for American Progress, per perorare la fine del cover up per ragioni di democrazia e trasparenza (1). Ad una tv di Las Vegas, Podesta aveva fatto seguito alle prime dichiarazioni della Clinton dicendo di averla voluta convincere ad “andare a fondo della questione“. Leggi il resto dell’articolo

Como, 27 Gennaio 2016

IMG-20160204-WA0000                       IMG-20160204-WA0002

IMG-20160204-WA0001                      IMG-20160204-WA0003

(Da fonte diretta)