Standing Rock. Vittoria temporanea e reazioni

20161126_zba_r01_907-2000px

di Fabrizio Salmoni

A seguito dell’ordinanza del Genio Militare e Civile che la scorsa settimana ha imposto la sospensione dei lavori per l’oleodotto per intervento del presidente Obama, le reazioni non si sono fatte attendere. E sono durissime.

I legali della Etp hanno inoltrato un esposto a una Corte distrettuale di Washington DC chiedendo di revocare l’ordinanza perchè “frutto evidente di pressione politica” mentre Donald Trump ha rivendicato il potere di decidere sulla questione a se stesso, una volta insediato.

Intanto sul terreno si è scatenato un blizzard di neve che costringe chiunque a stare rintanato nelle tende e nei ripari a rischio di congelamento. Molti dei veterani arrivati di rinforzo domenica scorsa si sono fermati a dare una mano pur in quelle condizioni di difficoltà. Gruppi di dimostranti hanno abbandonato i campi per tornare a casa ma ci sono appelli contrapposti a restare e ad andarsene. Dave Archambault, presidente del Consiglio tribale ha ringraziato tutti e ha fatto un appello per la smobilitazione “per ragioni di incolumità e salute dei dimostranti“, viste le condizioni del tempo in peggioramento, ma molti altri gli hanno risposto che “Il serpente non è stato ancora ammazzato“, che bisogna vigilare che i lavori non riprendano malgrado la sospensione dei permessi. Cosi Ladonna Brave Bull Allard, membro del Concilio, che esorta a rimanere e Xhopakelxit dei Cree ha ammonito Archambault a non credere alla burocrazia e al governo: “Quando mai sono stati leali con noi?“. Qualcuno, come Howaste Wakyia, della Nazione Chumash ha attaccato Archambault per il suo appello mettendone in dubbio l’autorità::”Il movimento è nato sul terreno non sulla sua scrivania!”. Che abbiano trovato il loro Ferrentino?

Intanto la polizia ha mantenuto il blocco sulla statale, pur sguarnito di truppa, per impedire movimenti e rifornimenti mentre gruppi di cittadini di Bismarck si sono armati e hanno stabilito posti di sorveglianza per impedire ai nativi di andare ad approvvigionarsi nei negozi della capitale.

standing-rock-roadblock Il blocco della polizia sulla statale

Ma intanto i prezzi del petrolio sono crollati dal 2014, anno delle previsioni su cui è basato il progetto Dapl e cosi anche la produzione dello shale oil proveniente dai Bakken Fields nel nord dello Stato, soprattutto dopo l’inizio della protesta. L’Istituo per l’Analisi Economica e Finanziaria dell’Energia ha confermato che le condizioni economiche sono cambiate.

La Etp ha continuato a scavare nella direzione opposta, sotto il Des Moines River presso la cittadina di Pilot Mound, Iowa, grazie alle regole federali per cui i rischi di inquinamento di acque e aria devono evitare le zone ad alta densità di popolazione mentre le altre zone rimangono non tutelate. Per questo, Bismarck, 65.000 abitanti, aveva ottenuto all’inizio dell’estate la deviazione della linea verso Standing Rock, non tutelata come Pilot Mound, cinque isolati di case. Che tocchi ora ai bianchi dell’Iowa occuparsi della propria salute? (F.S. 11.12.2016)

Advertisements

Info mavericknews
Organizzatore di eventi, laurea e master all'Università del Texas in Studi Americani, giornalista pubblicista dal 2009. Direttore della rivista American West, si dedica poi alle tematiche ambientali e alla cronaca delle lotte sociali. I suoi articoli sono stati pubblicati su Tg Maddalena, Tg Vallesusa, Valsusa Notizie, Prendocasa, Carmilla Online, Contropiano. Ha co-prodotto l'inchiesta filmata La Baita- Presidio No Tav in Val Clarea. Per Lu:Ce edizioni, ha pubblicato Resa dei Conti alla Maddalena. 2010-2011. Diario di due anni di lotta contro l'Alta Velocità in Valle di Susa.

One Response to Standing Rock. Vittoria temporanea e reazioni

  1. Pingback: Peltier y Standing Rock en la prensa | cslpbarcelona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...