Comunicato di Prc

“I veri irresponsabili e incendiari sono gli esponenti del governo nazionale e locale che in queste ore non sanno fare altro che alzare toni e minacce e invocare più repressione, più militarizzazione del territorio a seguito dell’incursione che c’è stata al cantiere Tav di Chiomonte la notte scorsa. Noi non pensiamo minimamente di unirci a questo coro. La vera violenza in Val di Susa è perpetrata di chi pensa di imporre un’opera distruttiva, totalmente inutile, a qualsiasi costo. Alzare i toni e le minacce di repressione da parte degli esponenti del governo nazionale e locale ha l’unico effetto di inasprire la situazione. Cambino strada, diano ascolto alle istanze della popolazione locale, utilizzino i soldi pubblici non in senso affaristico ma per opere realmente di interesse pubblico. Questa è l’unica risposta che possono dare”.

  Ezio Locatelli,segretario provinciale Prc Torino

Torino, 14 maggio 2013

Annunci

Info mavericknews
Organizzatore di eventi, laurea e master all'Università del Texas in Studi Americani, giornalista pubblicista dal 2009. Direttore della rivista American West, si dedica poi alle tematiche ambientali e alla cronaca delle lotte sociali. I suoi articoli sono stati pubblicati su Tg Maddalena, Tg Vallesusa, Valsusa Notizie, Prendocasa, Carmilla Online, Contropiano. Ha co-prodotto l'inchiesta filmata La Baita- Presidio No Tav in Val Clarea. Per Lu:Ce edizioni, ha pubblicato Resa dei Conti alla Maddalena. 2010-2011. Diario di due anni di lotta contro l'Alta Velocità in Valle di Susa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...